mercoledì 26 luglio 2017

LE ECU (CENTRALINE) NORMALMENTE NON SI SPENGONO MAI MA RIMANGONO IN DORMIVEGLIA ANCHE A MOTORE SPENTO.



IL BODY COMPUTER ,QUANDO SI SPENGE IL MOTORE,ASPETTA QUALCHE MINUTO O MENO DI UN MINUTO E MANDA LE ECU (CENTRALINE) IN STATO DI BASSO CONSUMO (STAY-SLEEP).

PIU' O MENO COME FANNO IL PC E IL CELLULARE CHE DOPO UN CERTO INTERVALLO DI TEMPO SPENGONO IL VIDEO PER RIDURRE I CONSUMI.

21 commenti:

  1. Spina Giacomo.26 luglio, 2017

    Ma il PC e il cell si spengono solo quando lo ordino io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente Giacomo ma qui non si parla di spengere.Se nell'uso del PC ritardi qualche tempo a scrivere un messaggio vedrai che il video si spenge ma si riattiverà immediatamente quando premi un tasto qualsiasi.E' questo il transito allo stato di basso consumo STAY SLEEP che sarà seguito dal successivo ritorno alla attività (STAY ON) quando premerai un tasto.

      Elimina
  2. Reggiani P.,Firenze.26 luglio, 2017

    Interessante davvero.Credo che con windows 10 il tempo per andare in "basso consumo" sia di 10 minuti.

    RispondiElimina
  3. Robertino.Fiesole27 luglio, 2017

    In un post prevedente hai detto che il consumo delle centraline (nodi,ECU) si basa su correnti dell'ordine dei milliampere ma è chiaro che anche questo fatto,unitamente al procedimento di autoscarica delle batteria,contribuisce allo scaricarsi della batteria se non si usa l'auto con sufficiente frequenza e per percorsi troppo brevi.

    RispondiElimina
  4. Anna Paola Bergamini disegnatrice di moda.27 luglio, 2017

    Berti Luca Elettrauto Meccatronico fiorentino penso che tu sia un abilissimo divulgatore che riesce a coniugare la tecnologia dell'auto con le possibilità di comprensione non solo degli esperti ma di tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io anche se ieri avevo necessità di sostituire la batteria e l'elettrauto Berti Luca era chiuso per ferie.

      Elimina
  5. Apro spesso questo sito e leggo i commenti con grande interesse.Alcuni sono certamente scritti da persone molto competenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Giulia Claudia Caser,sono d'accordo.Trovo simpaticissimo l'uso di immagini di gatti per parlare di argomenti tecnici.

      Elimina
  6. Archibald Antonini27 luglio, 2017

    Concordo con Giulia Claudia Caser.

    RispondiElimina
  7. Archibald Antonini27 luglio, 2017

    Google vuoi per cortesia spiegarmi perchè per me sia tanto difficoltoso commentare il sito?

    RispondiElimina
  8. Razzolini E.Firenze27 luglio, 2017

    La penso come Anna Paola Bergamini;Luca Berti è un ottimo divulgatore oltre che,sento dire perchè non sono ancora cliente,un bravissimo tecnico.

    RispondiElimina
  9. In caso di guasto all'auto questo elettrauto interviene prontamente sul posto provvedendo a riparare in loco o a condurre l'auto in officina senza far perdere tempo al cliente.

    RispondiElimina
  10. Razzolini E.Firenze29 luglio, 2017

    Credo che questo di Luca Berti Elettrauto Meccatronico sia l'unico sito di questo genere di professionisti che porti la qualifica di Meccatronico ma sopra a tutto che sia l'unico sito dove i visitatori possono commentare ed esprimere le loro opinioni.Molto interessante.

    RispondiElimina
  11. Andrenelli A.29 luglio, 2017

    Formidabile l'immagine del micione che sembra dormire con un occhio aperto proprio come le centraline ECU in dormiveglia a chiave disinserita e portiere chiuse,

    RispondiElimina
  12. Rosselli G.30 luglio, 2017

    Bellissimo quel gattone alla Silvestro che si sta risvegliando dal dormiveglia per entrare in azione stimolato dal nodo (ECU) body computer.

    RispondiElimina
  13. Benelli G.A.-Firenze31 luglio, 2017

    Però io avrei dovuto far controllare l'auto prima di andare in Austria e ho trovato chiuso già in Luglio!

    RispondiElimina
  14. Il gatto meccatronico è un volpone e fa finta di dormire ma vigila in "modalità di basso consumo" ,STAY SLEEP!

    RispondiElimina
  15. Questo sito web è il più singolare del mondo: tecnologia spiegata con semplicità,gatti dall'aria furba e bellissimi volti femminili.

    RispondiElimina
  16. Spina Giacomo.03 agosto, 2017

    Penso che sia efficacissima l'analogia con il comportamento del PC e dello Smartphone che dopo una certa lunghezza di tempo di inattività vanno automaticamente in modalità di basso consumo.

    RispondiElimina
  17. Cortini B.Firenze05 agosto, 2017

    Io ho sempre ritenuto che spengendo la chiave si spengesse tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spina Giacomo.06 agosto, 2017

      Anche io credevo come il signor Cortini B. che a chiave disinserita tutto fosse spento.

      Elimina